Archivi mensili: Luglio 2013


VW-Werk, Wolfsburg Krankenabteilung
I burocrati de “Il processo” di Kafka e quelli de “Il sosia” della russia zarista di Dostoevski sarebbero stati travolti dalla nostra burocrazia informatica! Vi riporto il mio personale e pietoso caso umano (mi scorderò dei passaggi perché è davvero surreale). Attenzione: il post è ad alto tasso di turpiloqio […]

Burocrazia informatica & energia pulita


16th century designs by Hans Vredeman de Vries, sourced from Rijksmuseum, University of Heidelberg, Frisian Historical and Literary Centre and Ornamental Prints Online.
In questa terza-parte del mio saggio semiserio sulle civiltà wireless vorrei soffermarmi sull’immagine del labirinto. La rete non è forse un labirinto dove ci si perde? Si smarrisce spesso il perché siamo entrati, si entra con un obiettivo e non si riesce ad uscire: “Ancora un momento, ancora un momento…”. […]

Civiltà Wireless: internet e la liturgia dell’illusione #3


Assemblaggio di componenti di elettronica a Shenzhen
Nel proseguire la pubblicazione del mio saggio/articolo semi-serio sulla fenomenologia del Web non posso fare a meno di appuntare altre amene e connesse questioni relativa alle caratteristiche della società in cui ci troviamo a vivere e, ahimè, a morire… il presente saggio/articolo è davvero in fieri e mi guardo bene […]

Civiltà Wireless: internet e la liturgia dell’illusione #2



Tre circuiti integrati nei rispettivi package DIP plastici con i vari pin uscenti
Di seguito pubblico la prima parte del mio saggio semiserio dal pomposo titolo “Civiltà Wireless: Fenomenologia kafkiana di un idolo contemporaneo. L’ontologia della connessione, le scatole cinesi  della burocrazia informatica del terzo millennio, il governo della speranza e dell’illusione”. Pubblicherò le restanti parti del saggio con cadenza settimanale. Per leggere […]

Civiltà Wireless: internet e la liturgia dell’illusione #1